Les provinces, pour ceux qui aiment les grandes villes célèbres

Les provinces, pour ceux qui aiment les grandes villes célèbres

Publicité

Enna


EnnaDall’alto di un crinale sporgente a forma di V a 911 m di altitudine, capoluogo di provincia più alto d’Italia), Enna, “Il belvedere della Sicilia”, una delle città più antiche dell’isola, domina le alture circostanti della Sicilia centrale. Sorta come villaggio siculo e colonizzata dai greci, già nel VII secolo a.C. la città ha sempre avuto una sola funzione: Livio la definì “inespugnabile” e, per ovvie ragioni strategiche, Enna costituì una calamita per una serie di eserciti nemici, che a turno la assediarono e la fortificarono. Gli arabi, ad esempio, impiegarono vent’anni per conquistarla, e alla fine,, nell’859, ci riuscirono solo penetrandovi attraverso le fognature. La via d’accesso a questa roccaforte di montagna è tuttora formidabile, con la strada che s’inerpica lentamente , uscendo dalla valle e avvolgendosi sinuosamente alla roccia fino alla vetta e al centro abitato. Enna è rimasta una città medievale, persino il moderno sviluppo urbano riecheggia il suo passato difensivo con gli alti palazzi d’appartamenti e uffici che da lontano sembrano torri di vedetta.

Informazioni

La città di Enna è divisa in due parti principali: il centro storico sulla sommità della collina, Enna Alta, e la città moderna ai suoi piedi (Enna Bassa). Arrivando da sud si entra nella parte bassa tramite la SS561, che diventa poi la principale arteria cittadina, Via Pergusa. La stessa strada sale sino al centro storico. Provenendo da nord tramite l’autostrada Palermo-Catania si arriva nella città vecchia.

  • Assistenza sanitaria: Farmacia del centro, via Roma 315; Ospedale Civile Umberto I , tel. 0935516111, via Trieste.
  • Banche: In via Roma si possono trovare diverse banche, banco di Sicilia, via Roma 367;
  • Emergenze: Ambulanza tel. 093545245; Carbinieri tel. 0935501267, via Montesalvo 65; Guardia Medica tel. 0935 500896.
     

Feste e manifestazioni

Settimana santa: Circa tremila persone che indossano i manti e i cappucci delle 15 confraternite religiose della città partecipano a una solenne processione che si conduce all’interno del duomo.
Autodromo di Pergusa: Si trova a 9 km di Enna e in passato ha ospitato un gran premio di Formula 1 e importanti gare automobilistiche.
Festa di Maria Santissima della Visitazione:Il 2 luglio un’effige della santa patrona di Enna percorre le vie della città su un carro chiamato La Nave d’Oro tirato da contadini che secondo la tradizione dovrebbero indossare solo una fascia intorno ai fianchi. Oggi la fascia è stata sostituita da una lunga veste. La festa è accompagnata da fuochi d’artificio.
Castello di Lombardia: in estate vengono allestiti spettacoli e manifestazioni di ispirazione e ambientazione medievale.
 

Mangiare a Enna

A differenza delle località lungo la costa, qui la cucina è a base di carne, soprattutto montone o manzo, con accompagnamento di funghi e verdure grigliate. Fra i piatti

Évaluez le contenu de cette page - Score 1 à 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Taux: 0,0 | Commentaires (0) | Ecrire un commentaire

Nos recommandations

Last Minute Toscana

Enquête en cours

Nessun sondaggio in corso
Realizzazione Siti Web e Portali Verticali - Rel. 1.11