Vacanze in Sicilia

PubblicitÓ

Isola di Vulcano

Isola di VulcanoUn chilometro a sud di Lipari, oltre lo stretto braccio chiamato Bocche di Vulcano, si trova il cratere fumante della Fossa (o Gran Cratere) dell’isola di Vulcano. Adorata dal jet set per i bagni di fango e le sorgenti termali dalle proprietà terapeutiche, questa piccola isola è un luogo incantevole, i turisti raggiungono l’isola per godersi le tranquille spiagge di Gelso e Cannitello, i bagni di zolfo, le gite in barca in torno alla costa selvaggia e la vista del Gran Cratere tra le fumarole che esalano vapori sulfurei. E’ sicuramente la meta ideale per una vacanza all’insegna del relax. Mitica fucina del dio Vulcano è caratterizzata dalla presenza di quattro coni vulcanici (due dei quali spenti) e da un vasto altopiano di lava e tufo inciso da valloni e circondato da colline ondulate che digradano fino al mare. E’ il primo scalo dei traghetti da Milazzo. Il Gran Cratere domina minaccioso la punta settentrionale dell’isola, la più abitata, e il pennacchio di vapore che ne fuoriesce ricorda costantemente la sua silenziosa potenza
Nessuno dei turisti che vengono ad abbronzarsi sulle spiagge di sabbia nera si lascia scoraggiare dall’odore dello zolfo, e molti altri sbarcano a Vulcano per immergersi nei fanghi sulfurei, convinti che sia in qualche modo trendy. Le numerose ville e gli alberghi di lusso contribuiscono a rafforzare l’impressione che Vulcano sia una delle isole più esclusive dell’arcipelago. Vulcano offre anche bellissime escursioni, alcuni dei fenomeni vulcanici più strani e interessanti della Sicilia e una delle spiagge più belle dell’intero arcipelago. Interessante è anche il giro dell’isola in barca, che permette di ammirare gli splendidi scenari delle coste costellate di faraglioni, punte, insenature e grotte marine nascoste affacciate su un mare blu cobalto.

Informazioni utili

Le imbarcazioni attraccano al Porto di Levante. A destra, guardando l’isola, vedrete la piccola penisola di Vulcanello. Per vedere i bagni di fango svoltate a destra e proseguite per il lungo mare; le pozze si trovano alla sua estremità, nascoste dietro un poggio. Tutti i servizi sono concentrati tra il Porto di Levante e il Porto di Ponente, dove troverete la lunga e suggestiva spiaggia nera. Dei tre vulcani dell’isola il più antico si trova sulla punta meridionale, già spento quando sorsero ip rimi insediamenti, anche se l’attività fumarola continua tuttora.

  • Assistenza sanitaria: Farmacia Bonarrigo tel. 0909852244, via Favoloro 1.
  • Banche: Banco di Sicilia zona portuale; Thermessa Agency, Via provinciale.
  • Emergenze: Carabinieri tel. 0909852110; Guardia medica tel. 0909852220, via Lentia.
     

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 0,0 | Commenti (0) | Scrivi Commento

I nostri consigli

Last Minute Toscana

Sondaggio in corso

Nessun sondaggio in corso
Realizzazione Siti Web e Portali Verticali - Rel. 1.11